27 febbraio 2008

Una generazione senza futuro

Credo che invecchiando si finisca per soffrire della "sindrome da rincoglionimento ignorante". Di cosa si tratta? Si può invecchiare in maniera consapevole rispetto al mondo che ci circonda, e quindi cercando, per quanto possibile, di "stare al passo coi tempi" o evitando almeno di demonizzare il nuovo, solo perché non lo si conosce.
Oppure si può invecchiare rimanendo radicati al proprio passato, senza un minimo di sforzo per capire il futuro che è già presente, in questo caso si cade nella sindrome da "rincoglionimento ignorante".

Fermo restando che invecchiando la tendenza è quella di rincoglionire, e questo vale per per tutti, si dovrebbe evitare di farlo con ignoranza. Ma quando ci si trova di fronte ad un' anamnesi di questo tipo, non si può che diagnosticare la bruttissima malattia.



Ora la domanda è: che fine farà mio figlio Leonardo. E sì perchè lui e alcuni suoi amici hanno aperto un blog. Ora poco importa se il blog è la prosecuzione "(s)naturale" di un giornalino parrocchiale, ma in quella trasmissione la sentenza è emessa e quindi, nell'ordine, Leonardo, può diventare:

Un feroce assassino;
Un giovane torbido e deviato sessualmente;
Un blogger criminale affiliato a qualche gruppo terroristico;
Un mancato ballerino frustrato di non partecipare ad "Amici".

Personalmente mi sta bene tutto, basta che non diventi un cretino.

Due precisazioni due: la generazione senza futuro non è quella di mio figlio e l'amministratore del suo blog sono io, perché se è vero che per imparare a nuotare, dobbiamo buttarli in acqua, è vero anche che dobbiamo esser pronti a tirarli fuori se affogano.

13 commenti:

marzia ha detto...

in bocca al lupo ai giovani scrittori!per fortuna il mondo non è solo "amici" e compagnia... ;-)

SonoEsa ha detto...

Ma, ma, ma.....

(Esa senza parole dopo aver visionato il filmato)

Valeria e Marco, ovvero i Filibustieri ha detto...

ho scritto anch'io un post su questa assurdità ed ennesimo tentativo di manipolazione e disinformazione...
bello quello che scrive Leo ...Perché se è vero che noi siamo la generazione del futuro allora che sia chiaro alle generazioni del presente cosa vogliamo che ci venga lasciato.

Anonimo ha detto...

Vergogna... vergogna... vergogna...

Giovanna ha detto...

quel video sta facendo il giro della blogosfera, spero se ne accorga anche Vespa , e provi a dire qualcosa di intelligente e veritiero.

Luc ha detto...

fortunatamente la sera non guardo mai vespa, o molto molto raramente. ho di meglio da fare. ho l'occasione di vederlo qui all'opera su un succulento piatto, per lui. lui e i suoi comprimari
sono incredibili. tutti.
professionisti dell'apparire e dello sproloquio prezzolato (son sempre li) che dicono delle banalità allucinanti facendo addizioni sic et simpliciter, ove invece le formule da ricavare, volendo, dovrebbero essere ben più complesse. una banalità di analisi incredibile, vestita da falsa moralità e sorpresa. proprio loro che accusano i giovani di essere sempre pronti a esporsi in tutti i modi, quando loro per primi lo fanno da anni (per di più pagati) senza ritegno. mah !!
Ma quest'uomo andrà mai in pensione, o in vacanza. che se ne stia a ponza sulla sua casa (semi-abusiva) sulla scogliera di le forna e smetta di smarronare le balle algli italiani. per dipiù con i ns soldi., dico ns perchè il canone lo pago, e visto l'uso che ne fanno, beh non è che son proprio contento.
detto questo, e me ne scuso, direi che l'iniziativa dei ragazzi è ottima. mi sembra un buon modo per far vedere che si può fare un uso intelligente dei mezzi che si hanno. bravi.

JAJO ha detto...

Secondo me c'è il rischio che da grande finisca a condurre un talkshow in seconda serata nazionale !!! hehehehehehe

PS: scherzi a parte: ho scritto alla redazione di Porta a porta (non il modulo prestampato che alcuni blogger avevano preparato ma alcune mie considerazioni) ma dubito che riceverò mai risposta (come dalle ferrovie italiane per un rimborso..... :-/ )

The Food Traveller ha detto...

Forse e' il mmento di mettere tutte queste personalita' (oramai vetuste) che esisto o sopravvivono da anni o decenni in TV ... dove? In uno spizio!

Loro (lontati due o tre generazioni dalla realta') non capiscono un cavolo di come il mondo ruoti oggi.

Sono dei bacucchi! Ignoranti, ottusi, chiusi, vetusti, etc etc. E in fondo, tutto quello che hanno detto potrebbe essere ridetto cambiando le parole blog con TV e ragazzi con adulti.

Sono loro il problema del paese da cui sono emigrato.

PS: Congrats e in bocca al lupo per

moni ha detto...

Io sono sconcertata.

Gli unici aspetti positivi che riesco a trovare sono:

1° Non guardo mai Vespa
2° Immagino che l'argomento sia stato trattato a tarda ora e mi auguro che gli spettatori fossero pochi.

In bocca al lupo a Leo!

loste ha detto...

@Marzia: per fortuna
@Esa: ehh :)
@Filbustieri: il ragazzo ha idee chiare ;)
@Gio: vespa non sa neanche accenderlo un pc.
@Luc: grazie da parte loro
@Jajo: gli hai scritto?!?
@TFT: sembri leggermente alterato :D
@Moni: neanche io lo guardo, ma sorveglio il "tubo" ... crepi.

Loste

fiordisale ha detto...

giovanna riesci ad essere pià ottimista di me, accidenti

luc manco io vedo vespa, preferisco non farlo ancheladdove non avessi niente da fare. perchè sarei in grado di riempire quel nulla di un sacco di robe interessanti. Ma vespa no. perfavore no.

loste dove hai scovato sto video? (è inutile ce tenti di dirmi che lo hai visto in tv, perché tanto non ci credo.
Le giovani generazioni non sono mai state un problema, in nessuna epoca, chi li ha generati, educati, governati, indebitati, si.

Bella l'idea di leo e dei suoi amici, e fai bene a guardare con fiducia a loro, fai molto bene. Perchè se l'Italia (ma volendo potremmo dire l'intero mondo) ha qualche speranza di non sprofondare lo dobbiamo a loro. Già i 20enni hanno una diversa cultura sull'ecologia, figuriamoci gli under 15!

The Food Traveller ha detto...

Mi sono reso conto che non ho finito di dare l'imboccaallupo per il progetto di Leonardo.

Alterato io? Il problema e' che i miei genitori (sigh sigh) sono Vespiani, quindi la mia pazienza si assottiglia facilmente ...

JAJO ha detto...

Si, ho scritto alla redazione :-D
ma, ovviamente !, non ho ricevuto risposta......
Jacopo