13 marzo 2009

Si fa quel che si può

Se il regalo vuoi trovare
Questo gioco devi fare
Fai un saltino fanne un altro
Poi di sotto devi andare.

Dove stavi, se di sotto devi andare?

Se non stavi nel tuo letto
il di sotto non è detto.
Torna dritto nel tuo letto
poi di sotto devi stare

Ora in sala tu starai e la porta guarderai

Cerca dietro a quella porta
Dove stanno quelle cose
Che se è freddo metti in testa.
E se levi una “p” li ritrovi sempre lì

Bravo dunque lo hai trovato il biglietto numerato

Ora corri svelto svelto
Dove giochi a quel giochetto
Che ha un pallone ma è piccino
Come fosse un b…

Bravo ancora
L’altro numero hai trovato
Come fai ha ricordare
Quando invece tu sei nato

Prendi il giorno e Sali piano
Per la scala al primo piano
Cerca bene cerca stretto
Cerca sotto il tavoletto

Finalmente tu ce l’hai, la parola che poi avrai

Ora pensa a dove tieni
Quelle cose dritte dritte
E che ti fanno scivolare
Quando tu vai a sc….

Bravo nano bravo grande
Corri presto fin laggiù
Guarda dentro guarda su
Guarda il lato guarda giù
Ma poi dimmi che vuoi tu ?

Matti ha 8 anni !!!




Io in Cina Loro a casa

9 commenti:

Giò ha detto...

è meraviglioso! sono quasi commossa!

astrofiammante ha detto...

vedo che anche tu con skipe risolvi al meglio....io lo faccio con mio figlio che è in Finlandia ed è davvero una grande gioia potersi vedere e parlare..... auguri a Matti allora, sarà sicuramente una bella emozione per lui e anche per te.
P.S. scusa se approfitto...vedo che sei in cina, sei per caso in una di queste 2 città hong kong - shangai ? se sì e se hai tempo e voglia, potresti dirmi quel che di sicuro è da vedere o fare e dove mangiare..... ehh che ci vuoi fare, poi si cade sempre lì..... e viceversa cosa lasciare proprio perdere? grazie e ciao!!

marzia ha detto...

auguri!!!!!
mi è venuto in mente quando i miei genitori preparavano la caccia al tesoro per me & amichetti vari in cortile... quello sì che era giocare!

Virò ha detto...

Bellissimo!...Grazie di aver condiviso con noi l'intimità di questa caccia al tesoro, emozionante la musica che sfumava sul pacchetto scartato, divertente il dubbio che rimane sospeso... (c'era la macchinetta fotografica, vero!?)...

losmilzo ha detto...

mi potresti adottare!!!

Iaia ha detto...

Io non mi sono quasi commossa, IO MI SONO PROPRIO COMMOSSA. Grande questo papà!!!!

Mariù ha detto...

Che tenerezza!! Tanti auguri a Matti!!

_Ilaria_ ha detto...

eccomi, di nuovo quì! spero non ti disturbino i miei commenti da quattordicenne più che curiosa!
questo video è proprio la dimostrazione di come basti il pensiero x fare un vero regalo che sarà sempre ben accetto...se fatto con il cuore!
l'idea della caccia al tesoro è davvero formidabile e sempre originale... e poi Matti è proprio tenero!
vedendo questo video ho anche pensato che ti amncheranno tanto i tuoi bimbi quando sei lontano e che x me l'idea di viver elotano dal mio papi è al quanto strana, però misà ke ci si fà l'abitudine e poi tu sei un papà perfetto anke a distanza da quel ke dice Leo, anke se misà ke preferisce qaundo torni e ti metti in cucina...e ora sto incominciando a capire il perchè!!
vabbè....ho scritto troppo, troppissimo anzi! auguri a Matti e... a presto!!!

Maurice ha detto...

Come passa il tempo: due anni fa era Spaccaball, ora è già Matti.
Auguri, ragazzino, e complimenti a mamma e papà.